Raffaele Paganini

settimo di undici fratelli, nasce a Roma il 28 settembre 1958 in una famiglia di artisti: madre cantante lirica, padre danzatore classico.  Segue le orme del padre ma inizia a danzare a 14 anni, età piuttosto tarda per un ballerino di danza classica. Studia alla scuola di ballo del Teatro dell’Opera di Roma ed entra, dopo soli quattro anni, a far parte del corpo di ballo dell’Ente come ballerino solista. Diviene prontamente Étoile ed è ospite di numerose compagnie internazionali fra le quali: London Festival Ballet, Ballet Theatre Francais de Nancy, Balletto dell’Opera di Zurigo, Ballet Concerto de Puerto Rico, Teatro alla Scala di Milano, Teatro San Carlo di Napoli. Inoltre, dal 1988 è ospite fisso al Gran Gala internazionale “Le Don des Étoiles” (Canada). Dopo un avvio di carriera totalmente improntato al balletto classico, decide di portare la grande danza in televisione prendendo parte a trasmissioni di risalto quali: “Fantastico 2″, “Europa Europa”, “Pronto chi Gioca?”, “Il cappello sulle ventitré”, portando in schermo artisti del calibro di Rudolf Nureyev. Durante la sua prestigiosa carriera, Raffaele Paganini ha danzato con molte tra le più famose ballerine internazionali, fra queste: Carla Fracci, Luciana Savignano, Alessandra Ferri, Gabriella Cohen, Oriella Dorella, Elisabetta Terabust, Raffaella Renzi, Maya Plisseskaya, Galina Samsova, Eva Evdokimova, Katherine Healy, Trinidad Sevillano, Isabel Guerin, Valentina Koslova, Eleonora Cassano, Aranxa Arguelles, Grazia Galante, Galina Panova. Artista eclettico, Raffaele Paganini dimostra di possedere anche capacità recitative e canore, dedicandosi con successo al genere delle commedie musicali ed interpretando da protagonista musical quali: “Un Americano a Parigi” (1995/96), “Cantando Sotto la Pioggia” (1996/97, 2001), “Sette Spose per Sette Fratelli” (1998, 2000), “Dance!” (2000).  Collabora in questi spettacoli con artisti quali Rossana Casale, Tosca, Chiara Noschese, Christian Ginepro e Manuel Frattini, ed è più volte diretto nei musical della Compagnia della Rancia dal regista Saverio Marconi. Il 2004 lo vede protagonista della nuova produzione del Balletto di Roma, Giulietta e Romeo, con musiche originali di Prokofiev e coreografie di Monteverde. Il tour teatrale fa registrare l’invidiabile record del tutto esaurito nelle 190 repliche in 104 dei maggiori teatri italiani. Successo bissato con le produzioni Carmen, Coppelia, e Momenti di Tango. Nel 2006 Raffaele Paganini, il ballerino più amato e seguito dagli italiani, decide di fondare la Compagnia Nazionale di Raffaele Paganini e presenta, per la prima volta, una sua produzione: “Da Tango a Sirtaki – omaggio a Zorba” (musiche di Astor Piazzolla, coreografie di Luigi Martelletta).  Seguono numerose altre produzioni con la sua Compagnia, con le quali tuttora è in tour nei principali teatri italiani.   Tra i numerosi premi e riconoscimenti ricordiamo: Premio Bordighera, Premio Postano, Gonfalone d’Oro, Ulivo d’Argento, Premio Giovannini, Premio Cecchetti, Premio Platea d’Estate, Premio Gino Tani.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Partners

PARTNER UFFICIALE
Orsolina 28
CON IL PATROCINIO
Citta_di_moncalvo citta_di_asti Provincia_asti prov_alessandria

CON IL CONTRIBUTO
Regione_piemonte Fondazione_asti Ottica Bella Banca_asti
SPONSOR
Fassa_bortolo

In collaborazione

Csen csen

Chi siamo

Moncalvo in Danza è
ormai diventato a pieno
titolo uno degli appuntamenti
più seguiti nell’ambito
della Danza italiana grazie
alla partecipazione di
professionisti di grande prestigio.

Contatti

Moncalvo in Danza
Via Cissello, 30 Moncalvo
Asti 14036 - italy
tel. [+39] 0141917660
fax. [+39] 0141917660
info@moncalvoindanza.it

Privacy Policy

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:
Contattare l'utente
Statistica
Titolare del trattamento